Final Fantasy Trading Cards Games
Carta della settimana 2020-06-04 15:56:00

Carta della settimana dell’Opus XII: Selh’teus


2020 05/selh teus banner desktop

Ciao a tutti! Sono Tarou Kageyama, il produttore di FFTCG. Siamo già arrivati all’anteprima della nostra terza carta dell’Opus XII: Crystal Awakening. Nei primi due articoli abbiamo presentato delle carte con un solo Elemento, quindi penso che sia arrivato il momento di presentarne una Multi-Elemento, che è anche una delle idee alla base del nome dell’Opus XII, “Crystal Awakening”. Tra l’altro, la carta di cui parlerò è di rarità Legend e ha una nuova illustrazione originale, quindi penso proprio che meriti un posto nella nostra serie di articoli. Ma iniziamo subito!


Illustrazione originale

La carta di cui parleremo oggi include un personaggio molto importante di una delle espansioni di FINAL FANTASY XI, “Chains of Promathia”. Il giocatore incontra varie volte questo personaggio che ha una parte molto importante nella storia. Nonostante il suo aspetto possa ingannare, questo giovane ragazzo ha una natura contemplativa e infinitamente misteriosa. Ha un carattere molto forte che lascia il segno. La sua carta su FFTCG ha un’illustrazione originale di Ryoma Ito, e il suo design spettacolare è all’altezza delle qualità del personaggio. Dato che è una carta con un’illustrazione originale, ovviamente esiste anche in versione Full Art, quindi penso che attirerà anche l’attenzione dei collezionisti.


Multi-Elemento

La carta FFTCG di questo personaggio è molto interessante. Probabilmente vi starete chiedendo come si usa una carta Multi-Elemento. Sarebbe difficile far capire quanto è forte la carta di Selh’teus [12-112L] senza introdurre brevemente questo argomento, quindi ve lo spiegherò velocemente. Prima di tutto, le carte Multi-Elemento hanno più di un Elemento indipendentemente da dove si trovano; in un mazzo, sul terreno, in mano o da qualsiasi altra parte. I loro Elementi sono indicati dai simboli degli Elementi nella casella di testo e dai puntini colorati brillanti sul cristallo nell’angolo in alto a sinistra della carta. Il cristallo ha i colori dell’arcobaleno per indicare che la carta è Multi-Elemento (abbiamo fatto questa scelta anche se questa volta ci sono solo due Elementi, dato che in futuro potrebbero esserci carte con più di tre Elementi).

Ogni volta che si usa una carta Multi-Elemento, il suo costo dev’essere pagato con almeno 1 CP di ciascuno dei due Elementi. Questo significa che per Selh’teus [12-112L] il costo di 4 CP deve includere almeno 1 CP Fuoco e uno Gelo. Anche se il costo è lo stesso di quello di una carta con un solo Elemento, questa condizione complica il pagamento del costo, e, per compensare, le abilità delle carte Multi-Elemento sono più forti. Tenendo a mente questi aspetti, diamo un’occhiata all’abilità di Selh’teus [12-112L].


Abilità di Selh'teus [12-112L]

Selh’teus [12-112L] ha un costo di 4 CP e 7000 punti forza. Dopo tutto il mio discorso sulle carte Multi-Elemento, penserete che i suoi punti forza siano un po’ bassini. Tuttavia, anche se non sembra logico, possiamo aspettarci che l’abilità di questa carta sia abbastanza potente da controbilanciare ciò che le manca in termini di punti forza.

Selh’teus [12-112L] ha solo un’autoabilità, ma è formidabile. Quando viene messo sul terreno, vi permette di rimuovere dal gioco fino a 5 Avanguardie Fuoco e/o Avanguardie Gelo nella vostra Break Zone. Poi, potete rivelare le prime 5 carte in cima al vostro mazzo e mettere sul terreno 1 Avanguardia che si trova tra quelle carte e che sia di costo pari o inferiore al numero di carte rimosse. Quindi, se avete rimosso 5 carte, potete mettere sul terreno un’Avanguardia di costo pari o inferiore a 5 CP! Questo significa che, giocando quest’Avanguardia da 4 CP, potete mettere un’altra carta da 5 CP sul terreno, ovvero una carta più cara di quella che avete giocato. È talmente conveniente che lascerà il vostro avversario a bocca aperta e gli farà pensare che sia un errore di calcolo del costo! Eh, già, è proprio una carta Multi-Elemento. Inoltre, l’Avanguardia messa sul terreno usando quest’autoabilità non dovrà essere messa in dull, quindi, se avete Fretta, potete attaccare immediatamente o bloccare durante il prossimo turno dell’avversario. Penso che ormai la potenza di Selh’teus [12-112L] sia evidente.

Tuttavia, è importante notare che le carte vengono rimosse quando si risolvono gli effetti dell’autoabilità. Di conseguenza, se il vostro avversario contrattacca con una carta come Drago della nebbia [9-068H], potreste essere obbligati a risolvere senza carte nella vostra Break Zone. Dovrete stare attenti. Potrebbe essere possibile riprendersi da questa situazione in qualche modo se, dopo aver risolto gli effetti di Drago della nebbia [9-068H] ma prima di risolvere l’autoabilità di Selh’teus [12-112L], potete usare un’Evocazione o un’abilità e pagare il costo usando le carte nella vostra mano, così che ci siano carte nella vostra Break Zone quando viene risolta l’abilità di Selh’teus [12-112L].


Carte con una buona sinergia

Infine, diamo un’occhiata ad alcune carte che funzionerebbero bene con Selh’teus. Selh’teus [12-112L] è un’Avanguardia Fuoco/Gelo, e ci sono molte Avanguardie sia di Elemento Fuoco che di Elemento Gelo con autoabilità che si attivano quando vengono messe sul terreno. Ci sono così tante opzioni che è difficile decidere quale abbia la sinergia migliore. Alcune delle carte che mi vengono in mente immediatamente sono Cloud [8-006L], Shadow [11-009L] e Vivi [3-017L] per il Fuoco, e Genesis [3-033L], Laguna [6-040H], Rinoa [6-041L] e Kadaj [11-027R] per il Gelo. Inoltre, anche Luce e Oscurità funzionerebbero bene insieme a questa carta, quindi Kadaj [11-140S] e Kam’lanaut [5-148H], o anche Sephiroth [11-130L] a seconda del mazzo, potrebbero essere buone opzioni. Probabilmente ci saranno altri ottimi candidati a seconda della direzione che vuole prendere il creatore del mazzo.

Personalmente, penso che sarebbe interessante usarla con dei Personaggi di FFVI, come Edgar [4-004H], Locke [4-048L] o Shadow [11-009L], come ho già accennato prima.


Allora, cosa ne pensate di Selh’teus [12-112L]? Ci sono molte altre carte Multi-Elemento in arrivo oltre a questa, quindi spero che non vediate l’ora di vederle. La prossima volta RB vi presenterà un’altra carta con un’illustrazione originale. Alla prossima!